Creare immagini grunge DIY

Dopo la pubblicazione dei calendari grunge qualcuno mi ha chiesto come realizzo questo tipo di immagini.

La tecnica che uso io è da autodidatta: sovrappongo due immagini e vi applico una serie di filtri progressivi fino a che il risultato non mi soddisfa. Non so se sia il procedimento corretto, ma è l’unico che conosco.

Ecco un esempio di come procedo.

Per questa prima fase utilizzo paint.net

1. Il primo passaggio consiste nello scegliere due immagini: una fotografia che ritrae un soggetto o un paesaggio, e uno sfondo più o meno definito (può essere anche un muro di mattoni, delle gocce d’acqua, un vetro rotto…).

city-1387056

In questo caso io ho scelto una fotografia in bianco e nero, ma può essere anche a colori.

texture_305_by_sirius_sdz-d5uhnal

2. Aggiungo un livello alla fotografia e vi copio sopra lo sfondo; se le due immagini hanno dimensioni diverse si fa in modo che lo sfondo copra totalmente la fotografia (non vi preoccupate per la risoluzione dello sfondo: non è importante la sua qualità grafica quanto quella estetica).

3. Nella proprietà del livello imposto una trasparenza compresa tra 100 e 150. A questo punto la fotografia riemerge, anche se significativamente “annebbiata” dallo sfondo.

merge-grunge

4. Salvo l’immagine in jpg.

Per la seconda fase apro l’immagine in Picasa.

1. Come prima cosa aggiusto il contrasto, e accentuo ombre e luce di riempimento.

1-dopo-correzione-contrasto

2. Proseguo poi con l’aggiunta degli effetti secondo un ordine casuale.

2-dopo-cross

Cross Process

3-dopo-hdr

Effetto HDR

4-dopo-nuove-ombre

Accentuazione ombre

5-dopo-lomo

Effetto Lomo

6-dopo-contrasto-e-aggiustamento-colore

Contrasto e aggiustamento automatico del colore

7-dopo-vignetta

Vignetta

3. Alla fine salvo l’immagine nella nuova versione grunge.

Vi ricordate com’era prima di passare per Picasa?

merge-grunge

Per quanto la procedura sia semplice dà risultati a mio avviso molto apprezzabili. Inoltre la facilità di utilizzo di Picasa permette di aggiungere e dosare gli effetti fino al raggiungimento del risultato desiderato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...