Porta-candele DIY

Questo progetto consiste nel ricavare un porta-candele “traforato” dalle lattine vuote. Gli esempi che ho trovato su internet hanno in genere lo scopo di riprodurre sulla lattina motivi natalizi; il fiocco di neve va per la maggiore. Io avevo bisogno di porta-candele estivi, quindi ho optato per un fiore.

Mi sono chiesta quale fosse il modo più semplice per praticare i fori nelle lattine e cercando su internet mi sono imbattuta nel video di fantasvale, che spiega in modo chiaro tutti i passaggi per avere un porta candele personale, carino e molto economico.

repair-tools_318-85342
Per questo progetto servono:

  • una lattina
  • martello e punteruolo (oppure un chiodo lungo)
  • foglio a quadretti e pennarello
  • canovaccio
  • candela di piccole dimensioni

alarm-clock_318-78556
Tempo stimato: 1 ora (esclusa la formazione del ghiaccio)

achievement_award_vector_icons_good_award_awards_conqueror_triumph_win_winner_verified_best_pride_reward_success_achievement_ceremony_champion_competitive_trophy_tribute
Difficoltà: facile

euro-in-un-cerchio_318-72389
Costo: basso

small 20160620_195916

1. Per prima cosa ho predisposto la latta, togliendo la carta e la colla; da fantasvale ho imparato che basta scaldarla con l’asciugacapelli: la colla diventa morbida e si rimuove facilmente con le dita.

small 20160620_194310

2. Ho riempito la latta di acqua…

small 20160620_194709

3. … e l’ho messa nel freezer perché si formasse il ghiaccio. Questo accorgimento facilita l’operazione di foratura, perché il giaccio rende la latta rigida e impedisce al punteruolo (o al chiodo) di rimbalzare quando lo si martella.

small 20160620_194807

4. Nell’attesa che si formasse il ghiaccio (ci vogliono diverse ore) ho tracciato i punti per formare il disegno da riportare sulla latta.

small 20160620_195454

5. Quando il ghiaccio si è formato ho appoggiato la latta su un canovaccio e ho posizionato il foglio con il disegno; nel giro di qualche secondo la carta aderisce alla superficie della latta, quindi non serve fissarlo con lo scotch.

small 20160620_195642

6. Con il punteruolo e il martello ho praticato un piccolo foro in corrispondenza di ciascuno dei punti; per ogni foro bastano due o tre colpi secchi di martello.

small 20160620_200114

7. Il porta candele è bello anche senza ulteriori accorgimenti, ma io ho deciso di dipingerlo di nero con una vernice spray.

small 20160620_200853

Ecco i miei primi due esemplari di porta-candele in servizio. Oltre alla funzione estetica, questi oggetti presentano il vantaggio di proteggere la fiamma della candela dalle brezze serali.

small 20160620_222309

E con una candela alla citronella sono perfetti per le serate estive.

Annunci

2 pensieri su “Porta-candele DIY

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...